Gli ordini dell amore nella relazione di coppia

 Affinché la nostra partnership abbia successo, è necessaria una grande esperienza. Questo inizia con il prendere del padre e della madre. Mentre il bambino prende dai genitori, nella partnership c’è un equilibrio tra dare e prendere a livello degli occhi.

I due tipi del dare e del prendere, l’equilibrio tra dare e prendere.

C’è il prendere della vita e di molto altro da parte del bambino dai genitori. Il bambino non può restituirlo ai genitori a titolo di risarcimento, ma lo trasmette in seguito, come madre o padre, ai propri figli o ad altre persone.Nel rapporto di coppia, tuttavia, è un reciproco dare e prendere a livello degli occhi, se in questo c‘é un equilibrio corrispondente, approfondisce l’amore.

 Uomini e donne – come l’amore ha successo

Affinché un giovane ragazzo possa diventare uomo, il legame interiore con il padre ha un significato speciale e per la ragazza che può diventare una donna intera per la madre. Solo in questo modo ragazzo e ragazza possono crescere nei loro ruoli di uomo e donna e completarsi a vicenda nella partnership e regalarsi a vicenda.

Dare il posto alla madre – Sì al partner.

Il sì alla madre è sinonimo del sì alla vita, perché la nostra vita è venuta a noi attraverso la madre. Questo sì alla vita è a sua volta il presupposto per il nostro sì al nostro partner, al suo essere diverso e al suo essere solo.

La gratitudine alla madre è il capitale della vita.

Il rapporto con la madre e il legame per il successo dell’amore.

La nostra fiducia di base nella vita è legata all’amore per nostra madre. Questo ci permette di rimanere nel acconsentire anche in circostanze avverse e di non perdere il nostro amore per la vita, per gli altri e per il nostro partner.

Diventare ed essere donna – sotto l’influsso della madre

La ragazza sviluppa la sua femminilità nel rapporto con la madre e le altre donne del sistema. Questo campo femminile la fa maturare in una giovane donna sicura di sé e le dà la forza di incontrare un uomo pari a lei. Solo quando la figlia ha lasciato andare il suo primo amore, il padre – altrimenti rimane bloccata in un rapporto padre-figlia – solo quando può passare dalla sfera di influenza del padre alla sfera di influenza della madre, la vita ha un futuro. Qui diventa donna e sente di appartenere alla comunità delle donne. Solo lasciando il padre, la figlia diventa libera per il proprio marito. Per la propria famiglia e i vostri figli.

L’uomo diventa sotto l’influsso del padre

Per il figlio, è vero il contrario. Solo quando può lasciar andare il suo primo amore, la sua amata madre, è pronto per la vita – altrimenti rimarrà il principe della madre – e può passare dall’influsso della madre all’influsso del padre. Lì diventa uomo e diventa parte della comunità degli uomini. Solo lasciando la madre il figlio diventa libero e capace per la propria moglie e la propria famiglia.

Il “doppio intreccio” (Bert Hellinger) e il “doppio intreccio delle generazioni” – probabilmente i più frequenti intrecci nella relazione di coppia.

Nel doppio intreccio, per esempio, una donna guarda la sua amata nonna, che è stata maltrattata dal nonno e che non si è arrabbiata con lui. Ora più tardi la nipote si assume la rabbia della nonna (= spostamento nel soggetto). Ma non si arrabbia con il caro nonno – spesso non osa – ma con il marito innocente (= spostamento nell’oggetto). E lei dice a sua nonna: “Ti vendico! Sui miei uomini”. – con la coscienza pulita. Con il doppio intreccio generazionale, molte donne di oggi si sono impadronite della rabbia delle donne alle loro spalle, di generazione in generazione, e guardano all’ingiustizia che gli uomini delle generazioni precedenti hanno fatto alle loro mogli, gli antenati delle donne di oggi. E dicono ai loro antenati: “Vi vendichiamo! Sugli uomini di oggi”. Questa dinamica ha portato al movimento delle donne.

Come controparte del movimento femminile, gli uomini divennero dei softies. Come softie dicono interiormente agli uomini e agli antenati maschi dietro di loro: “Io pago al vostro posto – per l’ingiustizia verso le vostre donne. Io non mi diffendo contro gli attacchi delle donne. Io tratengo la mia masculinitá e non combatto per la mia dignità di uomo.

Amare spiritualmente il partner, crescere insieme, essere coinvolti nella famiglia del partner – ogni rapporto di coppia è una comunità di destino.

I problemi che non possono essere risolti all’interno di un sistema sono alla ricerca di una persona, un partner che possano risolvere o amare questo problema familiare.

Amare spiritualmente il proprio partner significa guardarlo con la consapevolezza che siamo tutti coinvolti in qualcosa di più grande, in cui ognuno ha il suo posto e i suoi compiti e ci siamo incontrati per imparare insieme e per crescere insieme.

In una partnership si diventa anche parte del sistema familiare del proprio partner – e questa è di per sé una comunità di destino. È di grande importanza vederlo come parte del suo sistema e rispettarlo, e anche riconoscere che senza la sua famiglia non esisterebbe senza essere trascinato nell’intreccio della famiglia.

Relazione di coppia e sessualità, l’amore al servizio della vita.

Una sessualità di successo richiede una buona connessione con la propria sessualità e con il campo sessuale della famiglia dello stesso sesso.

Il rapporto sessuale crea un legame profondo con il partner. In un rapporto duraturo, si sviluppa il desiderio di creare una famiglia e concepire i figli. La famiglia è progettata per trasmettere la vita e assumersi la responsabilità di essa quando entrambi i partner sono in forze.

I bambini non dovrebbero essere un gattino della relazione, ma un’espressione di grande amore.

L’assenza di figli

Può avere diversi motivi, che risalgono a eventi speciali e drammatici nella famiglia di origine, come madri morte o bambini morti nel parto, abusi e stupri nel sistema, bambini abortiti, perduti e non apprezzati.

Anche le convenzioni sociali, lo zeitgeist, i piani di vita personale e altri fattori possono svolgere un ruolo decisivo.

Le costellazioni possono mostrare gli sfondi.

La coscienza personale nel rapporto di coppia: gli effetti della diversa coscienza d’origine nel rapporto di coppia

Il profondo attaccamento alla nostra famiglia di origine ci porta a considerare inconsciamente i valori e le norme della nostra famiglia come superiori a quelli del nostro partner. Senza una consapevolezza di questa tendenza, sorgono numerose e irrisolvibili lotte di potere su chi è “nel giusto”. Una coppia deve rendersi conto che le coscienze delle loro famiglie sono diverse, ma nessuna è migliore dell’altra.

La separazione riuscita

Se i movimenti di vita dei partner si sviluppano separatamente, è necessaria una separazione nella dignità. Uno rispetta il tempo trascorso insieme come qualcosa di valore prendendo tutto ciò che ha ricevuto dal proprio partner e lasciando ciò che l’uno ha dato con l’altro. Questo ci permette di staccarci dal nostro partner di riconoscenza e gratitudine.

Molto importante per i bambini è la conferma di entrambi i genitori che mamma e papà sono ancora lì per loro e che entrambi possono continuare ad amarli pienamente. I bambini non sono responsabili della separazione.

L’amore continua dopo la rottura. L’uomo quindi dice alla donna: “Il mio amore per te va ora ai nostri figli. In loro, io continuo ad amarti”. E dice al bambino: “In te continuo ad amare tua madre e mi rallegro quando la ami e diventi come lei”. E la moglie dice la stessa cosa al marito e ai figli.

L’importanza dei partner precedenti, la gerarchia.

Poiché dobbiamo il rapporto con il nostro partner attuale anche alle precedenti relazioni fallite, l’ex partner o i partner meritano un riconoscimento speciale. Se queato non li concediamo, un bambino spesso rappresenta un ex partner non apprezzato sotto forma di lotta contro un genitore.

L’ordine die rango tra i genitori nei diversi paesi di origine, l’importanza dell’origine culturale e nazionale, le origini etniche e politiche.

I paesi di origine dei genitori sono molto importanti per i bambini, perché le loro radici familiari si trovano qui. L’esperienza dimostra che il paese di nascita del padre gioca un ruolo speciale. Di regola, il paese, la cultura, la lingua e la religione del padre hanno la precedenza sul paese/cultura/lingua/religione della madre. (Bert Hellinger: “Un’esperienza che non posso giustificare”). Quindi, se la madre segue l’uomo con i figli, il suo paese, ecc. la famiglia sta meglio che se il padre segue con i figli la donna nel suo paese. Tuttavia, i bambini devono dare a entrambi i paesi, culture, ecc. un posto nella loro anima allo stesso tempo. Poi imparano entrambe le lingue, apprezzano entrambe le culture, rispettano entrambe le religioni e si sentono arricchiti l’uno dall’altro.

Può essere particolarmente conflittuale per l’anima del bambino se i genitori provengono da paesi che hanno fatto la guerra l’uno contro l’altro. Il bambino deve ora unire nella sua anima i paesi un tempo nemici.

Il posto dei suoceri.

Da quando siamo entrati a far parte del sistema familiare del nostro partner e lui diventa parte della nostra famiglia, il rispetto reciproco tra le famiglie e soprattutto tra i genitori del partner è molto importante. L’amore per il partner esige che vada oltre l’altro: ai suoi genitori, fratelli, parenti e antenati. Fino a quando due famiglie si sono trasformate in una sola. Come per i bambini, la separazione in “la mia famiglia” e “la tua famiglia” è abolita.

Se rifiutiamo i nostri suoceri, è allo stesso tempo un tradimento del nostro partner, che la sua anima non tollera. Questo porta ad un’interruzione della partnership. Ed è la pietra angolare di una rottura.

Entrambi i nonni sono ugualmente importanti per i bambini.

Non va interpretata come una terapia, un farmaco, o una psicoterapia: semplicemente, avendo capito come funzionano “Gli Ordini dell’Amore” e la realtà della nostra risposta possiamo affrontare con maggiore consapevolezza e cognizione di causa quello che ci capita.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.